Piano soci: investimenti agricoli redditizi nel bambù

Vuoi investire in colture agricole redditizie? Scegli la produzione di bambù gigante: ti permetterà di guadagnare in modo sicuro e costante.

Perché scegliere il bambù tra gli investimenti agricoli redditizi?

Ecologia dell'investimento
Sostenibilità ambientale
Costanza del reddito
Costanza del ricavo
Tassazione
Disegnatore web

Un investimento sicuro ed ecologico

Le proprietà della pianta di bambù sono molte: crescita rapida e adattamento alle condizioni atmosferiche sono due di queste. La coltivazione del bambù non richiede l’impiego di alcun agente antiparassitario o concime. Investire nel bambù è sicuro ed ecologico: non rischierai di vanificare il tuo investimento e potrai al contempo salvaguardare l’ambiente.

Coltura agricola a reddito alto e duraturo

La redditività stimata di una coltivazione basso-intensiva di bambù gigante è di circa 45.000€ all’ettaro all’anno. L'eco-investimento nel bambù sarà fruttuoso non solo per te, ma anche per i tuoi figli e nipoti. La piantagione di bambù infatti vive anche più di 100 anni ed è costantemente produttiva, grazie al processo rapido di auto-generazione.

Bassa tassazione

In quanto operanti nel settore agricolo, le società usufruiscono di una contabilità agevolata e una tassazione catastale. Per le società agricole sono previste tassazioni agevolate.

Non possiedi un terreno agricolo?

Non importa. Puoi diventare socio investendo una quota in denaro!

Tramite un atto notarile acquisterai, insieme ad altri investitori, una quota di una società agricola che gestisce un terreno coltivato a bambù. Non dovrai fare altro: solo goderti i ricavi della vendita dei germogli e dei culmi che riceverai ogni anno.

Guarda il ricavo investendo in bambù

Scopri ora il ricavo del tuo investimento in bambù

Scarica il piano di redditività
(con le quotazioni aggiornate)!